Finta pizza di cavolfiore

L’aspetto è quello di una comunissima pizza ma con questa non ha nulla a che vedere sotto tutti i punti di vista.
L’impasto non prevede l’utilizzo di farina e lievito ma semplicemente del cavolfiore! Questo significa che è ottima per chi soffre di celiachia, per i vegetariani ma soprattutto per i bambini che impareranno a familiarizzare con una verdura come il cavolfiore.
Poche chiacchiere, vediamo la ricetta.

INGREDIENTI

700g Cavolfiore
1 Tuorlo d’uovo
40g di Parmigiano
1 pizzico di sale e pepe

PROCEDIMENTO

Pulire il cavolfiore eliminando le foglie esterne e dividerlo in piccole parti. Lavatelo e tritatelo nel mixer fino ad ottenere una poltiglia.
In una ciotola unire il cavolfiore tritato, tuorlo, parmigiano, sale e pepe. Amalgamate bene fino a che non ottenete un composto omogeneo e stendetelo su una teglia circolare rivestita di carta da forno (il giusto spessore è di circa 1,5).
Infornate a 200° per 25 minuti. Sfornate la finta pizza di cavolfiore e conditela. In questo caso facciamo una margherita quindi versiamo il pomodoro e la mozzarella tagliata a fettine. Rimettete in forno giusto il tempo di far sciogliere la mozzarella, sfornate e gustate.

Ovviamente il condimento è solo un’idea ispirata alla pizza margherita ma potrete condirla come meglio credete ad esempio per creare sfiziosi antipasti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.